Tue. Sep 28th, 2021

Vauxhall ha costruito auto dagli anni ’60, ma le nuvole scure appendono sopra la fabbrica nel porto British Ellesmere. Tuttavia, l’aria ora sembra essere pronta per qualcosa, perché Stellantis avrebbe trovato una destinazione.

La fabbrica Vauxhall in Ellesmere port è stata in funzione per quasi 60 anni e un giorno è iniziato con il Vauxhall Viva. In definitiva, il Vauxhall Astra (noto come Opel Kadett d) è entrato nella produzione e in questo giorno, la contropartita britannica di Opel sta costruendo l’Astra. Tuttavia, la società madre Stellantis è piacevole scorrere con posizioni di produzione. Il prossimo Opel Astra non rotola più nello sfregio polacco ma nel tedesco Rüsselsheim della band. Anche i grandi punti interrogativi sono stati messi a Ellesmere, non da ultimo a causa della Brexit. Ora le notizie automobilistiche hanno capito che Stellantis ha tuttavia la produzione pianificata.

In precedenza, il CEO di Stellantis-CEO Carlos Tavares ha già indicato che le conversazioni tra il Gruppo e il governo britannico sono state “energeticamente”. Stellantis voleva vedere il sostegno finanziario dagli inglesi per continuare la produzione lì. Probabilmente c’è una situazione praticabile. È solo qualcosa tranne che per certo che è ancora l’Astra dove Ellesmere può sputare. Ci sono voci che Ellesmere “costruiranno un autobus elettrico”, indubbiamente sarebbe il Vauxhall Vivaro-e. Con la presentazione del nuovo Vauxhall e Opel Astra, che si svolge nel prossimo mese, è possibile più chiaro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *